Close

Filtro

Filtri attivi:
    Produttore

    Casco da boxe Ci sono 2 prodotti.

    Che tu sia dilettante o professionista, per quel che riguarda gli sport da combattimento, gli strumenti devono essere scelti con cura e rispettare criteri ben precisi. La scelta del casco da boxe non è quindi anodina, è lo strumento di protezione innegabile per proteggersi dai colpi violenti e dai tagli sul viso. Ecco i criteri importanti da prendere in considerazione per scegliere un casco da boxe conveniente che risponda a tutte le norme di qualità.

    La visibilità

    Nonostante le protezioni, la visibilità è molto importante in uno sport da combattimento come il pugilato, perché il pugile deve riuscire ad intercettare i colpi del suo avversario, mantenere la guardia e attuare il suo gioco. La mancanza di visibilità potrebbe portarti alla sconfitta. Quindi, è importante che il casco da boxe sia aperto e abbastanza largo per far sì che il campo visivo del pugile sia libero.

    La taglia

    La misura del casco da boxe è spesso un elemento trascurato. Però, la forma dei crani degli atleti è diversa da persona a persona. Le misure di caschi da boxe sono di 4 tipi: le taglie L e XL per gli uomini, e le taglie M e S per le donne e i bambini. Allora, bisognerebbe tenere conto di questo criterio scegliendo un casco alla misura della tua testa. Un casco troppo largo potrebbe sganciarsi durante il combattimento, e un casco troppo stretto potrebbe piuttosto comprimere la testa del pugile.

    La sicurezza

    I KO sono spesso causati dai colpi dati sulla mascella, da cui deriva l’importanza del casco. Un buon casco da boxe deve essere imbottito a sufficienza da un gommapiuma spesso per poter incassare meglio i colpi e proteggere il tuo viso. Un buon rivestimento è quello che sposa le curve del tuo viso e attenua l’impatto dei colpi. Come i guanti da boxe convenienti, devono essere imbottiti per evitare la ferita.

    La qualità della fodera del tuo casco

    La fodera del tuo casco è la parte interna che ricopre il rivestimento. In altre parole, è la parte del casco che tocca la tua pelle. Una fodera buona deve essere fatta in materia ruvida e non scivolosa, il che ti impedirà di sudare durante il combattimento, ad esempio la fodera orsacchiotto che è quella più utilizzata. Evita i caschi progettati con una fodera scivolosa, perché rischierebbe di cadere durante il combattimento o di provocare un certo disturbo in pieno combattimento. Inoltre, le fodere scivolose riducono il tuo comfort, accelerano il sudore che nuoce alla tua visione, e possono portarti alla sconfitta.

    La longevità del casco

    È stato dimostrato che un buon casco da boxe può durare fino a 10 anni se è mantenuto e conservato bene. Quindi, è meglio scegliere un casco di qualità premium, anche se costa, per utilizzarlo il più a lungo possibile.

    L’aspetto estetico

    Anche se si tratta di un casco da boxe, l’aspetto estetico non è da trascurare, è quell’elemento che ti incoraggerà sicuramente ad indossarlo. Può essere il colore, la materia, il design oppure i motivi.

    Showing 1 - 2 of 2 items
    Showing 1 - 2 of 2 items
    Close